Lo so! Vuoi solo il meglio per il tuo bambino. Hai solo il meglio di te stesso da dare e guardarlo nel suo lettino che dorme tranquillo ti da un senso di tranquillità impagabile.Se stai pensando di prendere un baby monitor video per poter essere più tranquillo quasi certamente stai concentrando la tua ricerca  su baby monitor con caratteristiche ideali per la dimensione dello schermo, la qualità video, infrarossi per la visione notturna etc. Lasciati dire una cosa fondamentale.. Un baby monitor con buona qualità audio è la funzione che ti farà sentire più soddisfatto del tuo acquisto!

Quando la qualità audio del baby monitor è piu importante del video?

baby monitor con buona qualità audio

Quando stai dormendo -meritato riposo dopo una lunga giornata sopratutto se con un neonato in casa-  non sarà il movimento del bambino nel display del baby monitor a svegliarti, ma il suono del suo pianto che attirerà la tua attenzione riportandoti alla dura realtà che solo un genitore può capire.

La domanda che ti devi fare prima di scegliere il miglior baby monitor video ma anche per un baby monitor con buona qualità audio è : “posso regolare il volume in modo da poter sentire decentemente quando stà dormendo?”  Ce una funzione per attivare l’audio solo quando il bambino piange o sarò costretto ad ascoltare un fruscio di sottofondo tutta la notte finché non mi addormento?

Non hai bisogno di una qualità audio dolby da sala cinema, ma nemmeno di un audio tipo le trasmissioni radio in AM degli anni 40. Stiamo cercando un baby monitor con qualità audio che sia cristallina, senza troppe distorsioni, facile da interpretare e accurato abbastanza per permetterti di capire cosa sta succedendo nella camera del tuo bambino restando in un altra stanza.

  • L’attivazione vocale come ad esempio nel modello Chicco Baby Monitor Classic è una caratteristica che aggiunge un valore al prodotto e aiuta a ridurre tutti quei rumori ambientali di sottofondo che tendono a non far apprezzare un baby monitor audio se fa sentire troppo la sua presenza durante la normale quotidianità
    Baby monitor audio recensione SDC 501

Se l’attivazione vocale non è disponibile come funzione, cerca almeno un baby monitor con volume regolabile da eliminare tutti i rumori della stanza, ma abbastanza alto per sentire il pianto del bambino e riuscire a svegliare un genitore addormentato alle 3 di notte.

Fortunatamente quasi tutti i modelli di baby monitor con buona qualità audio hanno entrambe le funzioni disponibili con un audio forte e pulito da riportare dallo stato di sonno profondo a zombi ambulante quasi tutti i genitori durante il loro utilizzo.

Per quanto riguarda i baby monitor video non sono alla stessa stregua dei soli baby monitor audio, ma il loro lavoro riescono a farlo molto bene ed in alcuni modelli lo fanno decisamente meglio.

Se prendiamo ad esempio il modello di baby monitor wifi Motorola MBP854 da un costo decisamente “impegnativo”   e lo paragoniamo al Philips Avent SCD501 di sicuro la differenza in qualità audio si sente a favore del Philips grazie alla sua funzione dedicata di Baby monitor Audio.

Al contrario prodotti di fascia alta come il Lorex Sweet Peep hanno ottime caratteristiche audio come attivazione dell’audio (VOX)  e riduzione dei rumori di sottofondo, ma sono sicuro che il prezzo per questo tipo di prodotti risulta eccessivo per tutte le tasche.

Restando in una fascia piu abbordabile di prezzo a parità di caratteristiche si può  puntare al Philips Avent SCD603 che a costi contenuti offre un audio di tutto rispetto oltre alla funzione video.

Non farti convincere che il baby monitor migliore sia quello che ha il prezzo più alto. Meglio scegliere un baby monitor con buona qualità audio economico che alternative più costose  con troppe funzioni ma scarsa qualità audio.

No more articles